I capelli di Adina

PRESENTAZIONE

Ciao, mi chiamo Adina e abito a Trento, l’età è quella che dimostro. Hehe! Sono vegetariana e amo mantenermi in forma e prendermi cura della mia persona.. Sono italo-finlandese, da questo mix deriva il mio colore naturale dei capelli, che è esattamente quello che vedete.

adina7

I miei capelli sono lisci e fini come quelli dei bambini, di un biondo chiarissimo dorato ma con note fredde. Un colore abbastanza strano, al quale tengo parecchio. Il pregio di questo tipo di capelli è senza dubbio la liscezza e la lucentezza e i mille riflessi naturali, il grandissimo difetto è che, essendo finissimi, sono veramente delicati e si annodano parecchio sulle lunghezze! Non sapete quante volte mi sono ritrovata con i rasta, e ho dovuto lavarli con un balsamo viscidissimo, per scioglierli! Ho una crescita molto veloce, pertanto posso permettermi di spuntarli un bel po’.

IL MIO PERCORSO

adina6

Attualmente sono lunghi 104 cm, ho tolto ben 15 cm, qualche mese fa. Ho sempre desiderato avere capelli lunghi, e credo di non averli mai avuti veramente corti. La fissazione per la chioma lunga è tipica di ogni bambina, che vuole somigliare a una principessa, ma di certo noi fanciulle cresciute negli anni ’90, siamo state molto condizionate da film Disney e Sailor Moon. Hehe! Come ho detto in precedenza, ho una crescita abbastanza veloce pertanto, se non li avessi tagliati così tanto e così spesso, penso che ora arriverebbero a terra! Haha! Ma io sono più interessata alla qualità che alla lunghezza! Quindi preferisco dare una grossa spuntata e avere una lunghezza fuori dal comune, ma comunque relativamente “normale”.

adina9

Ho sempre avuto la fissazione per le chiome lunghe, ma ho seriamente iniziato a farli crescere come si deve nel settembre del 2006. Ho sempre avuto i capelli del mio biondo naturale, solo una volta ho modificato il mio colore facendo una tinta biondo scuro, che però su di me sembrava castano rossiccio. Ero orrenda e tutti me lo facevano notare molto gentilmente hahah! Non ho mai più toccato il mio colore.

Nel 2006, se non ricordo male, partivo da una lunghezza di circa 70-75 cm (non erano comunque corti!) li ho sempre spuntati assai, nel corso di questi 11 anni che sono trascorsi. Altrimenti ora sarei veramente Rapunzel!

Nella foto qui sotto, potrete vedere come erano 11 anni fa, e come sono ora. Il colore sembra diverso, ma non lo è. La differenza è dovuta solo alla luce e al tipo di apparecchio utilizzato. L’ultima foto è stata scattata un mese fa, e rappresenta la condizione attuale della mia chioma.

adina1

LA MIA ROUTINE:

Lavo i capelli ogni 5-7 giorni, in media una volta a settimana, poiché non si sporcano molto facilmente, ovviamente in estate (o se sudo molto) li lavo due volte a settimana.

Come shampo uso l’ultradolce alla mandorla e fiori di loto (è biodegradabile!)

Come balsamo uso litri di Splend’Or al cocco!

Come olio attualmente mi sto trovando divinamente con il Jojoba (a dir poco mi ha salvato la chioma!) in passato ho utilizzato anche quello di mandorle dolci, che però attualmente preferisco utilizzare per idratare il contorno occhi (ottimo, lo consiglio sulla pelle umida!)

L’olio di Jojoba lo applico principalmente sulla zona della frangia/ciuffo ricresciuta, sulle lunghezze ne metto veramente poco per non appesantirli, sono molto fini ed è facile che si generi l’effetto unto!

Procedo in questa maniera: inumidisco le ciocche e poi prendo un po’ di olio tra le mani e lo distribuisco facendo un leggero “massaggio” sulle ciocche. Metto l’olio la sera prima di lavarli, dopo averli lavati, e tra un lavaggio e l’altro, durante la settimana.

Non faccio molti impacchi, onestamente sui miei capelli non fanno molto e ho notato che tendono ad appesantire/ungere! Le uniche maschere che faccio ogni tanto, sono a base di banana o mela + qualche olio o yogurt. Niente erbette et similia, sempre per il motivo che scuriscono o scaldano il riflesso. So che ne trarrei grande beneficio, ma non mi va di modificare il mio colore.

Uso il phon sono in inverno, lo passo leggermente sui capelli ben tamponati (uso l carta da cucina per togliere bene tutto l’eccesso di acqua).

In estate li lascio asciugare tranquillamente, in un’oretta sono a posto!

Quando dormo li pettino verso l’alto, come se stessi facendo una coda, e li lascio sciolti. Non mi muovo molto mentre riposo, dormo stile vampiro hahah, pertanto è veramente difficile che si aggroviglino.

Durante la giornata prediligo tenerli legati in un coda alta, mi piace e credo sia l’acconciatura che mi dona di più, sciolti li evito, perché sono molto appariscenti hehehe

Acconciature preferite: coda alta, coda alta con treccia, treccia arrotolata tipo chignon (non riesco a spiegarmi meglio, scusate!)

Coda alta:
adina4

Treccia:
adina3

ACCESSORI

Per legare i capelli uso degli elastici “fai da te” in nylon, fatti con i collant! Procedo in questo modo: prendo dei normali elastici acquistabili in qualsiasi negozio, e ci avvolgo intorno il nylon dei collant, in abbondanza, così diventa un elastico bello morbidoso! Gli elastici normali non li utilizzo, poiché strappano i capelli!

adina2

Ho un mollettone gigantesco di colore nero (amo questo non-colore, perché fa un bel contrasto con i miei colori chiari!) Spesso li tengo legati così, purtroppo questa in bianco e nero è l’unica foto che ho:

adina11.jpg

Per pettinarli, fino a pochi mesi fa usavo una spazzola normale con le setole, ma per pettinarli da bagnati non era l’ideale! Ho bisogno di pettinarli da umidi, altrimenti, essendo fini, prendono una brutta piega hahah! Da qualche mese utilizzo la “Tangle Teezer” e devo dire che vorrei averla scoperta prima! Per i miei capelli finissimi e lisci è veramente MIRACOLOSA! La consiglio veramente col cuore a chiunque abbia i capelli lisci e fini (sui capelli grossi o ricci non ho idea di come possa funzionare!)

adina5

È una spazzola senza manico con i dentini fini fini e tutti equidistanti: MAGICA!

COME REAGISCE LA GENTE AI TUOI CAPELLI

Beh, devo essere sincera e quindi mettere da parte la modestia. Solitamente la gente rimane particolarmente stupita e si esalta molto, forse anche per via del colore non proprio facile da trovare in Italy! Mi chiedono: “posso toccarli?”; “ma sono veri??”

Per tutte queste ragioni, molto spesso li tengo legati in una coda, non mi piace mettermi troppo in mostra. Tuttavia noto con piacere che li notano comunque hehe.

adina8

Ma la vita di una capellona non è solo fatta di complimenti, qualche volta mi è anche capitato di imbattermi in gente “diversamente educata” che mi ha anche offesa con frasi tipo “sono troppo dritti, troppo biondi, troppo lunghi, dovresti scalarli” etc…

“Eh vabbè”, penso. Sono gusti! Io di certo non cambierò la mia personalità per gli altri 😝

adina10

PENSI DI CRESCERE ANCORA I TUOI CAPELLI?

Passo da 115 cm a 100-105 ormai da 5-6 anni. Credo che questa sia la lunghezza che si addice di più alla struttura dei miei capelli 😊

Ma non escludo di farli allungare oltre questa soglia.

Questa sono io, grazie per aver perso un po’ del vostro tempo per leggere le mie parole. Se avete delle domande o qualsiasi curiosità, potete aggiungermi su Facebook, mi trovate con il nome “Adina Venus”. CIAOOOO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...